menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Blue news e comunicati

Operazione Marevivo-Reti da ripescare-Panarea 2006

RETI DA NON SEGNARE MA DA RIMUOVERE:                                    “AIUTIAMO GLI ANIMALI MARINI A NON FARE GOAL” Nel calcio è importante segnare reti affinché si possa vincere. Nel mare, è invece fondamentale che le reti vengano rimosse, al fine di evitare che i pesci possano rimanervi ...

continua

L'appello ai candidati politici per la difesa del mare

APPELLO AI CANDIDATI POLITICI PER LA DIFESA    DEL MARE: DA MAREVIVO LA RICHIESTA DI UNO SPORTELLO UNICO NAZIONALE Presentato oggi a Roma dall’Associazione Marevivo il piano per la valorizzazione e la tutela del mare e delle coste italiane. Le proposte e gli impegni discussi insieme  a Sentinelli (Prc), Novi (FI) e Cecchi Gori (Lega Nord) Roma 4 aprile 2006 - “Patrimonio inestimabile e identità del nostro Paese”, oggi il mare richiede sempre di ...

continua

Ricominciamo dal mare? La risposta alla politica

Si svolgerà a Roma il prossimo 4 aprile un confronto-dibattito organizzato dall’associazione ambientalista Marevivo sul tema della difesa e valorizzazione del mare. Ne discutono quattro candidati alle prossime elezioni politiche. Roma, 24 marzo 2006 –  Si svolgerà a Roma, martedì 4 aprile alle ore 10.30 presso la sede nazionale dell’Associazione Marevivo, un confronto-dibattito, moderato dal giornalista Marcello Sorgi, tra Giovanna Melandri (DS), Patrizia ...

continua

Marevivo lancia ai politici una sfida per il mare

Tre proposte concrete per la difesa e la valorizzazione di un patrimonio inestimabile del nostro Paese Un appello-documento, redatto dalla storica associazione ambientalista impegnata da oltre venti anni nella difesa del mare nostrum, viene da oggi inviato ai candidati dei vari schieramenti per le prossime elezioni politiche. Sottoscrivere tali proposte vuol dire impegnarsi a lavorare, una volta eletti, per una politica a 360 gradi per il mare. In Italia, infatti, una politica specifica, ...

continua

Balene a Lampedusa

Ieri mattina attorno alle ore 12.00 sono state avvistate le prime balene nelle acque antistanti l'Isola di Lampedusa. Si tratta di cinque esemplari della specie Balaenoptera physalus.Il dato particolare è che tra loro sono stati individuati una madre con un piccolo rispettivamente di 24 e 10 metri di lunghezza. Attualmente sono in corso le ricerche da parte dell'Icram e dell'Accombas, che prevedono la marcatura satellitare degli esemplari. Anche la Sezione Marevivo di Lampedusa si sta ...

continua

Marevivo dice no alla pesca del novellame

Marevivo, Legambiente Sicilia, WWF, LAV: sulla pesca del novellame necessario intervenire prontamente Marevivo, Legambiente, WWF e LAV hanno oggi formalmente chiesto l’intervento dell’Assessorato Regionale alla Pesca. In assenza di una sollecita risposta, le Associazioni si preparano a chiedere alla UE il ricorso alle procedure di infrazione nonché l’esigibilità del conseguente danno ambientale La pesca di novellame, la cosiddetta neonata - autorizzata con decreto ...

continua

Ancora un intervento di Marevivo ....

Ancora un intervento di Marevivo per una delle più belle perle del Mediterraneo: PonzaQuesta volta  a far scattare l’azione di denuncia dell’Associazione Ambientalista Marevivo è stato lo scempio che si sta perpetrando sulla bella spiaggia del Frontone dell’Isola di Ponza: costruzioni abusive in calcestruzzo a pochi metri dal mare e muri di cemento sulla spiaggia, in barba a tutte le leggi che tutelano la costa italiana.“Siamo ormai al terzo intervento ...

continua

MAREVIVO - WWF - Associazione SALVIAMOLARGENTARIO

Sentenza di Condanna per i reati effettuati a Torre Ciana - Argentario Vittoria della difesa Ambientale e PaesaggisticaInapplicabilità della “sanatoria ambientale” Il Tribunale di Grosseto (Sez. di Orbetello) ha emesso il 15 febbraio 2006 una importantissima sentenza in cui il Giudice riconosce la responsabilità dei reati ascritti agli imputati (il proprietario, il direttore e l’esecutore dei lavori), li condanna a sei mesi di arresto con la sospensiva e ordina il ripristino dello stato originario ...

continua

Marevivo: da oggi il nostro mare è più tutelato

Approvata una legge per la tutela del patrimonio ambientale ed archeologico del mare Da oggi anche l’Italia, come altri Paesi dell’UE, potrà tutelare meglio lo straordinario patrimonio naturalistico e archeologico che il nostro mare possiede. Marevivo, che da 20 anni si batte per la tutela e salvaguardia del mare esprime la propria soddisfazione per l’approvazione definitiva della legge che prevede, oltre il limite di 12 miglia del mare territoriale, l’istituzione di una Zona di Protezione Ecologica ...

continua

Autostrade del mare? Sostenibilità prima di tutto

10ª CAMPAGNA INTERNAZIONALE MAREVIVO “Autostrade del Mare: coesione tra i popoli, ambiente, sviluppo e sostenibilità” Workshop Portoroz (Slovenia) 6-7novembre 2005 Con il contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio “Finalmente un documento che delinea i principi e fornisce le raccomandazioni necessarie e indispensabili per la tutela dell’ambiente marino in previsione dell’aumento del traffico marittimo nel Mediterraneo determinato dalla realizzazione delle Autostrade ...

continua