08/09/2006
I subacquei Marevivo in azione a Panarea
Nei giorni 15, 16, 17 Settembre 2006 i subacquei volontari della Divisione Subacquea di Marevivo saranno di nuovo impegnati  nel liberare i fondali dalle reti fantasma abbandonate.
Questa operazione, che conclude la campagna triennale Reti da Ripescare, si svolgerà nella splendida Isola di Panarea, tra i suoi fantastici fondali; il Banco Scosso, questo il nome del sito dove verrà effettuato il recupero, uno sperone che da circa 70 metri sale fino ad una profondità di circa 22 metri, è avvolto da una rete che impedisce la vita e la crescita di ogni forma di vita bentonica.
I subacquei libereranno lo scoglio dalla rete per poi issarla e raccoglierla sul rimorchiatore della Società Agustea, sponsor finanziatore delle operazioni e società specializzata in soccorso, operazioni e recuperi in mare, e riporteranno i fondali alla loro naturale bellezza.
Nel contempo altri volontari di Marevivo porteranno avanti la campagna Blue Mission sulle spiagge con i bambini dell’isola e la sera, nella piazza centrale dell’isola, verranno proiettati filmati delle fasi salienti delle operazioni svolte nella giornata. Verrà inoltre effettuato un sopralluogo sulla secca del Capo di Salina, prima operazione Reti portata a termine nel 2003, per valutare lo stato di conservazione e di ripopolamento della secca, a distanza di quasi 3 anni.
Sponsor dell’operazione saranno anche la società di navigazione, che metterà a disposizione i trasferimenti in aliscafo, e la compagnia di autonoleggi Maggiore.

164 Eventi presenti

  © Copyright Marevivo 2004 - Note Legali  
   
 
MediaWave S.à r.l.
Associazione Ambientalista Marevivo
Lungotevere A. da Brescia
Scalo de Pinedo - 00196 Roma
Tel. 06 3202949 3222565 Fax 06 3222564