menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

A Marevivo tappa del Campionato Matematico della Gioventù Mediterranea

Il Campionato Matematico della Gioventù Mediterranea
Mediterranean Youth Mathematical Championship (MYMC)
III edizione – Roma, 20 – 23 luglio 2016
 

Nel Dipartimento di Matematica dell’Università La Sapienza, è in svolgimento il Campionato Matematico della Gioventù Mediterranea. Vi prendono parte 15 squadre, ognuna da un Paese bagnato da questo mare.

Questa III edizione fa seguito alle precedenti realizzate a Roma nel 2013 e nel 2015 a Trieste.
Partecipano squadre provenienti da Albania, Algeria, Bosnia Erzegovina, Cipro, Croazia, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Marocco, Palestina, Slovenia, Spagna, Tunisia. Ogni squadra è composta da due ragazze e due ragazzi degli ultimi tre anni della scuola secondaria di II grado; comunque di età non superiore a diciannove anni. Li accompagna un docente di matematica (chaperon) che ha la responsabilità per i quattro studenti della sua squadra.

La partecipazione dei 60 “campionisti” e dei loro chaperon è gratuita.
La “finalità primaria” del Campionato è di stimolare l’interesse dei giovani per la matematica, disciplina che tutti ritengono di estrema importanza per la specie umana. Però sono perseguiti anche altri “effetti indiretti”: la creazione di contatti interpersonali tra giovani degli Stati mediterranei e tra i loro accompagnatori; un contributo alla creazione di una comunità culturale mediterranea.
Il Mediterraneo come punto di incontro di civiltà e storie lontanissime”: questo è stato uno dei temi che nel giugno 2015 il Ministero italiano dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha proposto agli studenti che sostenevano l'esame conclusivo delle scuole secondarie di II grado. Il Campionato offre un contributo perché sul Mediterraneo spirino venti di pace.

Il Campionato è organizzato dai seguenti enti: Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – MIUR, Istituto Nazionale di Alta Matematica – INdAM, International Center for Theoretical Physics – ICTP, Trieste, La Sapienza Università di Roma, Università di Roma Tor Vergata, Università Roma Tre, Università degli Studi Internazionali di Roma – UNINT, Istituto per le Applicazioni del Calcolo (IAC-CNR), Piano nazionale lauree scientifiche (PLS),Unione Matematica Italiana – UMI.

Programma del Campionato
20 luglio: arrivi delle squadre a Roma
21 luglio: Cerimonia di inaugurazione.
Interventi del Rettore della Sapienza, del Prof. Federico Cinquepalmi (MIUR), del Rettore di Roma Tre e di delegati di ICTP, IAC-CNR e altre strutture coinvolte.
Gare
Comunicazione della graduatoria finale
Concerto eseguito da 35 giovani musicisti del Conservatorio di Santa Cecilia, di Roma
22 luglio
Nella sede del Comando Generale delle Capitanerie di Porto: premiazione. Interventi di saluto: Ammiraglio Nicola Carlone, Prof. Giorgio Patrizio (Presidente dell’INdAM), Prof. Daniele Boffi (Coordinatore nazionale PLS), Prof. Ciro Ciliberto (Presidente UMI), delegati di altre strutture coinvolte.
Nella sede dell’associazione ambientalista Marevivo, situata su un barcone sul Tevere, ai “Campionisti” è illustrata l’attività di questa Associazione.
Giro turistico per Roma
 23 luglio: partenza delle squadre da Roma