menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Balene a Lampedusa

Ieri mattina attorno alle ore 12.00 sono state avvistate le prime balene nelle acque antistanti l'Isola di Lampedusa.
Si tratta di cinque esemplari della specie Balaenoptera physalus.Il dato particolare è che tra loro sono stati individuati una madre con un piccolo rispettivamente di 24 e 10 metri di lunghezza.
Attualmente sono in corso le ricerche da parte dell'Icram e dell'Accombas, che prevedono la marcatura satellitare degli esemplari.
Anche la Sezione Marevivo di Lampedusa si sta mobilitando affinché dalla curiosità che questi affascinanti animali suscitano, non possa derivarne un danno a loro carico, per il fatto che molte persone si avvicinano con le imbarcazioni agli esemplari causando loro stress e fastidio e di conseguenza l'allontanamento dalle coste dell'Isola.
Ormai è stata accertato che tra febbraio e marzo, la popolazione delle balenottere comuni che abita la parte più meridionale dei nostri mari si riunisce attorno all'isola di Lampedusa per alimentarsi.
Marevivo si sta adoperando affinché questo possa diventare un evento regolare.
 
Filippo Mannino - Responsabile Sezione di Lampedusa