menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Campo estivo Equilibri naturali nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi

Superlearning 2011 - Equilibri Naturali
Un campo estivo nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi per potenziare le capacità di apprendimento dei ragazzi


E’ ormai noto che le difficoltà di apprendimento, e fra esse il Disturbo Specifico dell’Apprendimento (DSA) e il Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD) compromettono gravemente le prestazioni scolastiche di molti ragazzi, nonostante le loro potenzialità cognitive siano solitamente buone.
Alle difficoltà scolastiche di questi ragazzi di solito si accompagnano problematiche nell’ambito del comportamento e delle relazioni interpersonali, talvolta anche con i coetanei.
A causa della loro impulsività, o della loro “sbadataggine” o della loro bassa capacità di autoregolazione vengono spesso considerati bambini poco volonterosi, insensibili, antipatici, “bambini con cui non si può giocare”.
Per affrontare, in gruppo e in un contesto non scolastico, le problematiche che un ragazzo con difficoltà di apprendimento può incontrare è stato organizzato il campo estivo Superlearning 2011.
Realizzato dalla Fondazione Progetto Uomo di Belluno, dall’Università di Padova e dal Centro di Solidarietà Italiano di Belluno, in collaborazione con il Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, il campo si svolgerà dal 28 agosto al 2 settembre 2011 presso l’ostello della gioventù di Valle Imperina, a Rivamonte Agordino (BL), all’interno dell’antico villaggio minerario.
Destinatari sono ragazzi e ragazze, di età compresa tra i 9 e i 14 anni, con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA) e/o attenzione/iperattività.
Durante il campo saranno proposte attività strutturate e semi-strutturate, curate da personale esperto, con l’obiettivo di mettere in luce e rafforzare le potenzialità di apprendimento del ragazzo e di evidenziare le difficoltà che può incontrare, per poter elaborare, nel contesto di gruppo, soluzioni al conflitto alternative a quelle disfunzionali che il ragazzo mette in atto solitamente.
Il costo del campo è di 600 euro a ragazzo e comprende:
- vitto e alloggio a partire da domenica 28 agosto (cena inclusa) fino a venerdì 2 settembre (pranzo incluso);
- interventi di personale qualificato (psicologi, psicoterapeuti, educatori professionali, laureati in scienze motorie e guide ufficiali del Parco Nazionale, tutti con esperienze nel campo dell’età evolutiva e dei disturbi del comportamento e dell’apprendimento) sotto la supervisione dell’equipe del prof. Cornoldi dell’Università di Padova;
- materiale che sarà usato sia nelle attività didattiche, sia nelle attività ludico-sportive;
- assicurazione obbligatoria.
Le iscrizioni vanno fatte entro il 29 luglio 2011.

Per informazioni e iscrizioni:
Fondazione Progetto Uomo
via Rugo 21, 32100 Belluno
tel. 0437/950909 oppure 392.7735035
dott.ssa Fiorella Vettoretto
info@fondazioneprogettouomo.it
www.fondazioneprogettouomo.it

Il campo estivo “Superlearning 2011” rientra tra le attività del progetto “Equilibri naturali. Restituire la natura ai bambini e i bambini alla natura” del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.”