menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Discesa delle Scope sul Tevere, Ripuliamo il fiume di Roma

Associazioni e volontari insieme per una giornata dedicata al recupero dei rifiuti abbandonati sulle sponde
Discesa delle Scope sul Tevere, Ripuliamo il fiume di Roma

Il 6 gennaio alle ore 11:45 le associazioni Discesa Internazionale del Tevere, Marevivo, Agenda Tevere, Volontari Ciclabile Tevere, ADS Valle del Tevere, GSS sommozzatori Ponte Marconi organizzano la “Discesa delle Scope sul Tevere, Ripuliamo il fiume di Roma” per recuperare i rifiuti abbandonati sulle sponde e sulle rive fluviali della città.

All’evento le associazioni, insieme ai volontari, a piedi, a bordo di canoe e bici sul tratto che va da Ponte Matteotti e Ponte Sant'Angelo raccoglieranno, differenzieranno e conferiranno negli appositi contenitori i rifiuti raccolti.

Alla segnalazione delle associazioni sulle isole di rifiuti urbani, misti a quelli ingombranti, come frigoriferi da bar sul fiume Tevere, non è seguito alcun intervento da parte delle istituzioni o degli enti responsabili. Associazioni, volontari e cittadini hanno così deciso di scendere in campo con “le scope” proprio nel giorno della Befana.

L'iniziativa ha principalmente lo scopo di aumentare la consapevolezza sul danno che i rifiuti abbandonati procurano alla città, agli ambienti fluviali ed agli ecosistemi marini nei quali i fiumi poi confluiscono.

L'80% della plastica che inquina i nostri mari, infatti, arriva dall'entroterra, trasportata dai fiumi. E ogni bottiglia vuota porta con sé una minaccia terribile, lunga mille anni. Una volta in mare, la plastica rischia di essere confusa per cibo dagli animali marini, con conseguenze spesso fatali. In più, il suo lento processo di deterioramento la trasforma in milioni di invisibili microplastiche che vengono ingerite dai pesci e, probabilmente, anche da noi. Marevivo ha così lanciato la campagna #RisparmiamoPlasticaAlMare per agire direttamente alla foce dei fiumi, prima che la plastica raggiunga il mare, con delle imbarcazioni idonee alla pulizia in modo da raccogliere, selezionare e smaltire i rifiuti.

L’appuntamento è per il 6 gennaio alle 11:45 presso la sede galleggiante di Marevivo sul Lungotevere A. da Brescia - Scalo de Pinedo.