menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

IL MARE LA SPIAGGIA E LE DUNE … QUALE FUTURO?

2° Convegno per la salvaguardia della costa
Parco Nazionale del Circeo
Sabaudia 27 marzo 2007
Ore 9.00 – 16.30

Prendendo atto delle risultanze del precedente 1° Convegno tenutosi nel marzo 2006 a Sabaudia (LT) e volendo sostenere concretamente le indicazioni allora emerse, frutto di una attenta analisi delle attuali condizioni fisico-areali della fascia costiera pontina che, come è a tutti noto, presenta preoccupanti processi di erosione dell’unità fisiografica a cui essa afferisce, si è ritenuto promuovere la presente iniziativa soddisfacendo le volontà espresse in sede di discussione da parte dei convenuti e delle personalità del mondo scientifico allora presenti.
Coscienti della estrema complessità del sistema costiero, della delicatezza delle dune e delle preziose spiagge attualmente ancora esistenti e dell’innesco di preoccupanti situazioni di Rischio, riteniamo strategica la costituzione di momenti formativi continui e costanti nel tempo indirizzati ai più vasti strati della popolazione che vive il territorio della Provincia di Latina. Questi momenti culturali dovranno rivolgersi soprattutto verso il mondo giovanile interessato alle complesse problematiche scientifiche della costa e del mare, pensando ad una concreta loro reale e cosciente salvaguardia nel futuro prossimo.
Ricordiamo che l’evoluzione ambientale in atto dovuta anche alle azioni antropiche impattanti sul territorio pontino ha stravolto i delicati equilibri esistenti persino in termini di sistema agricolo retrostante con conseguente variazione nella chimica dei suoli e della qualità delle acque. Queste modificazioni hanno avviato un cambiamento del clima costiero consistente in una variazione degna di nota delle precipitazioni areali, degli estremi termici, delle energie dei regimi di brezza.
La Giornata di Studi intende avviare pertanto la promozione di una struttura culturale snella di tipo interistituzionale e di carattere sia interdisciplinare che pluridisciplinare di cui si chiede ai convenuti ed agli invitati, esperti del settore, amministratori pubblici e responsabili locali a vario titolo, l’auspicata adesione.

Con il patrocinio scientifico dell'Associazione Geofisica Italiana e del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

PROGRAMMA
Ore 9:00 Benvenuto

Ing. Marco Porcelli
Delegato Generale Provinciale Associazione Ambientalista Marevivo
Gen. A. Salvatore Bellassai
Commissario straordinario Ente Parco Nazionale del Circeo
V. Questore A.F. Dott. Pietro Oieni
Capo Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Sabaudia
Dott. Antonio Reppucci
Commissario Prefettizio del Comune di Sabaudia

PRESIDENZA
On. Sen. Prof. Bruno Dettori
Sottosegretario di Stato Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Dott. Giancarlo Boeri
APAT - Direttore del Dipartimento per la Tutela delle Acque interne e marine
Dott. Leonello Serva
APAT - Direttore del Dipartimento per la Difesa del Suolo

Ore 10:00 Introduzione
Il Rischio costiero
Dott. Mario Aversa

APAT

Ore 10:30 Coffee Break

Ore 10:45 L’ambiente costiero
L’ambiente fisico

Dott. Fabrizio Antonioli
ENEA
La geologia marina
Dott. Luca Gasperini
ISMAR-CNR
Il telerilevamento costiero
Dott. Maurizio Fea
ESA-ESRIN

Ore 11:45 La gestione del demanio
Il demanio costiero
Dott. Matteo Baradà

Fondazione Ammiraglio Michelagnoli
Le problematiche di controllo a mare
Amm. Ispettore Raimondo Pollastrini
Corpo Capitanerie di Porto
Le problematiche di controllo a terra
Ing. Fausto Martinelli
Corpo Forestale dello Stato

Ore 13:30 Lunch

Ore 14:30 Ripresa lavori
La difesa delle coste
Ing. Stefano Corsini

APAT
La geologia costiera
Dott. Luca Parlagreco
ICRAM
I dati meteomarini
Ing. Mauro Bencivenga

APAT
Il monitoraggio
Dott. Ennio Zaottini
Direttore Provinciale Sezione ARPA Lazio

Ore 15:30 Proiezione filmato
Nuove potenzialità per il controllo ed il monitoraggio della fascia costiera e dell’ambiente delle zone umide

POLITICHE ISTITUZIONALI E FUTURO
Dott. Mariano De Gregorio
Assessore Ambiente Comune di Terracina
Dott. Stefano Galetto
Assessore Ambiente Comune di Latina
Avv. Massimo Giovanchelli
Assessore Ambiente Provincia di Latina
Dott. Filiberto Zaratti
Assessore Ambiente Regione Lazio
Ing. Francesco Mele
Commissario ARDIS

Discussioni ed indicazioni
Proposta di adesione progettuale per la costituzione di un’accademia dell’ambiente costiero

Ore 16:30 Conclusione

Patrocini:
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
APAT - Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici
Regione Lazio - Assessorato all’Ambiente e alla Cooperazione tra i Popoli
Parco Nazionale del Circeo
Provincia di Latina - Assessorato all’Ambiente
Comune di Sabaudia
Comune di Terracina - Assessorato all’Ambiente
Comune di Latina - Assessorato all’Ambiente
Telegeo

Per motivi di organizzazione si prega di voler gentilmente confermare la propria partecipazione, inviando una e-mail a marevivo.latina@libero.it