menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Immersione sul Banco di Santa Croce

Il 18 ottobre un gruppo di sub del Bikini Diving e della Delegazione di Marevivo si immergerà sul Banco di Santa Croce, per monitorare la secca situata a 300 metri dalla costa di Vico Equense che, benché non lontana dalla foce del famigerato fiume Sarno, è tuttavia una sorgente continua di biodiversità. Un luogo simbolo della vitalità del mare – messo a dura prova mai come quest’anno dal dramma dell’inquinamento nel Golfo di Napoli - che dal 1993 è diventata zona di protezione ecologica grazie all’impegno  dell’associazione ambientalista. In questa occasione sarà presentata presso l’Istituto Internazionale Vesuviano la Delegazione Provinciale Napoli di Marevivo, un altro passo in avanti per la difesa del nostro ecosistema marino.