menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Marevivo e LNI assieme nella processione in mare a Rimini

A Rimini da più di 60 anni è tradizione portare in mare la statua di San Francesco da Paola.
San Francesco da Paola (da cui il nome paolotti ai suoi frati) e' Patrono della gente di mare italiana dal 1948, quando  e' stato eletto a tale ruolo da papa Pio XII:  la tradizione vuole (ci sono anche prove) che il Santo un giorno desiderava andare a Messina a trovare dei suoi frati, partendo via mare da Reggio Calabria. Chiesto un passaggio ai pescatori, ricevette solo richieste di denaro che lui non aveva, perché poverissimo. Non si dette pensiero, prego' Dio, distese il suo mantello sulle onde, vi sali sopra e questo partì portandolo alla meta.
A Rimini e' un Santo molto invocato anche protettore della citta', in quanto porto marinaro molto grande nel passato: i paolotti nel 1600 crearono un santuario in centro citta' dedicato a Lui ed a Sant'Antonio da Padova, il quale a Rimini fece il famoso miracolo di parlare ai pesci, in quanto la gente non lo ascoltava ed i pesci andarono a galla per ascoltare Sant'Antonio.
La statua di San Francesco da Paola il 3 Luglio 2011 dopo la funzione religiosa davanti alla capitaneria e' stata imbarcata su un motopesca e portata al largo: qui dopo preghiere e' stata getta a mare una  corona in onore e memoria di tutti i caduti in mare e sono stati eseguiti da parte delle unita' presenti tre giri d'onore a sirene spiegate. Tutto alla presenza di tutte le autorita' religiose,civili e militari della citta'. Al rientro piccolo rinfresco presso il club nautico.presenti unita' da diporto, della protezione civile e forze di polizia.
La barca della Lega Navale di Rimini, impavesata  con le bandiere di Marevivo, portava a bordo i componenti dell’Associazione che hanno partecipato a tale evento con gioia ed entusiasmo.

Per ulteriori informazioni: Lodovico Taddia bologna@marevivo.it