menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Marevivo: “Gara di offshore nel Santuario dei cetacei. Basta con gli illeciti”

Una gara motonautica nel bel mezzo del Santuario per i mammiferi marini. E’ quanto accaduto, tra il 29 giugno ed il 1° luglio 2007, nelle acque di Marina di Salivoli (Piombino). Un’area tutelata, e perciò garantita, dalla legge dell’11 Ottobre 2001 n°391 con l’Accordo sul Santuario dei Cetacei. Marevivo esprime il suo disappunto per la flagrante contravvenzione alla legge dello Stato, la quale prevede la tutela di quest’area di importanza vitale per la conservazione delle specie biologiche del Mediterraneo. Dopo venti anni di attesa, e il sospirato sì del Parlamento italiano, il primo Santuario dei Cetacei non può ora essere impunemente ignorato. Ma non basta. A minacciare i mammiferi marini sono anche le reti derivanti abusive che continuano ad essere largamente impiegate ed il forte inquinamento acustico che vede una drastica riduzione della loro comunicazione ad onde sonore sottomarine, dovuta proprio alla notevole interferenza umana. 
Si tratta di una zona importantissima dal punto di visto biologico – dichiara la presidente di Marevivo Rosalba Giugnidove vivono ben tredici specie di cetacei tra cui la balenottera comune, il globicefalo, la stenella, il tursiope e il delfino comune, ossia un numero di esemplari di gran lunga superiore a quello presente nel resto del Mediterraneo. E’ perciò nostro dovere impegnarci affinché esso non rimanga una scatola chiusa – conclude la presidente Giugnima venga preservato e salvaguardato da questo tipo di violente incursioni umane”.
Il Santuario si sviluppa su un'area di 84 mila chilometri quadrati, circa il doppio della Svizzera. Rappresenta il primo “parco per cetacei” di tutto l’emisfero nord e la prima area marina estesa nelle acque internazionali comprese tra la Costa Azzurra, il Principato di Monaco, la costa Ligure, quelle della Corsica, della Sardegna e della Toscana.

Ufficio Stampa MAREVIVO
 Solen De Luca
 Gualtiero Spada
 Claudia Georgia Banella
ufficiostampa@marevivo.it
tel. 06 3222565 06 3202949