menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Oceana e Marevivo presentano il rapporto spadare

 LUNEDI 9 GIUGNO 2008 - ore 11.00

presso la sede galleggiante dell'associazione MAREVIVO (lungotevere A. da Brescia - Scalo de Pinedo)

C O N F E R E N Z A    S T A M P A

OCEANA E MAREVIVO PRESENTANO
IL RAPPORTO SULLE SPADARE ITALIANE

Saranno presenti:

María José Cornax, Campaigner di Oceana e autrice del rapporto
Rosalba Giugni, Presidente Marevivo

Il rapporto “RETI DERIVANTI ILLEGALI ITALIANE: LA PESCA ILLEGALE NON SI FERMA” denuncia l’uso continuato delle spadare nel Mar Mediterraneo da parte dei pescherecci italiani, nonostante il divieto in vigore dal 2002 in tutti i paesi dell’U.E.

Nel 2007 Oceana ha identificato 137 imbarcazioni italiane che hanno ricevuto un totale di 900 mila euro per la riconversione delle reti.
 
Oceana e Marevivo chiedono al Governo italiano una reale tolleranza zero per chi ancora usa reti derivanti nonostante il divieto e denunciano quanto sta accadendo nel Porto di Bagnara Calabra in queste settimane. Le osservazioni effettuate da Oceana mostrano che numerose imbarcazioni della zona sono state sovvenzionate con cospicui fondi per la riconversione, ma continuano ad utilizzare spadare.

 
________________________________________
Marta Madina, Responsabile Comunicazione Oceana
Plaza España-Leganitos 47. 28013 Madrid, Spagna
Tel : + 34 911 440 880  Cellulare : +34 687 598 531   Fax: + 34 911 440 890 
E-mail: mmadina@oceana.org    Web: www.oceana.org

Giorgio Contessi, Ufficio Stampa Oceana
Tel: + 34 911 440 880  Cellulare : +34 609 70 70 64
E-mail: gcontessi@oceana.org   Web: www.oceana.org

Oceana è un’organizzazione internazionale che lavora per proteggere e recuperare gli oceani del mondo. La nostra équipe di ricercatori marini, economisti, avvocati ed altri collaboratori sta ottenendo cambiamenti specifici e concreti nella legislazione vigente, allo scopo di ridurre la contaminazione e prevenire il collasso irreversibile degli stock pescherecci, proteggere i mammiferi marini e altre forme di vita marina. Dispone di uffici in Europa - Madrid (Spagna) e Bruxelles (Belgio), negli Stati Uniti - Washington (DC), Juneau (Alaska), Los Angeles (CA), e in America del Sud - Santiago (Cile). Oltre 300.000 collaboratori e ciberattivisti in 150 paesi si sono già uniti a Oceana. Per ulteriori informazioni, visita www.oceana.org

Elena Santoro, Ufficio stampa Marevivo
Lungotevere A. da Brescia - Scalo de Pinedo Roma
Tel: + 39. 06 3202949 – 06 3222565 
E-mail: ufficiostampa@marevivo.it   Web:  www.marevivo.it

Marevivo nasce nel 1985. Da allora si batte senza sosta per la difesa del mare. Le sue iniziative e le sue campagne vogliono risvegliare la coscienza dell’opinione pubblica, sollecitare l’impegno della classe politica e accrescere l’attenzione dei media verso la salvaguardia di quel bene prezioso che è il mare. Marevivo è un’Associazione Ambientalista, senza fini di lucro, libera e apartitica, che opera in Italia e all’estero, con il supporto dei comitati scientifico e giuridico, attraverso le proprie sezioni e una divisione subacquea composta da sub professionisti, tutti volontari. Per l’importanza, la qualità e la trasparenza del proprio impegno, fin dal 1987 è stata riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente come “Associazione di protezione ambientale a carattere nazionale”. www.marevivo.it