menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Unire sport e ambiente con il PLOGGING

Unire sport e ambiente con il PLOGGING

Marevivo, Runner Varese e Africa&Sport assieme hanno voluto organizzare una corsa PLOGGING nella cornice della pista ciclabile di Castiglione Olona per unire la passione per lo sport e la sensibilizzazione ambientale.
Una ventina di runners hanno partecipato con passione ed allegria. Importante sottolineare che nel gruppo hanno preso parte con entusiasmo anche due diciannovenni richiedenti asilo del Gambia, Gbrima Jammeh e Lamin Jarjn (nella foto).
Il PLOGGING nasce dall'unione della parola "jogging" e il termine svedese "plocka", che significa "raccogliere", per indicare l'attività fisica nel raccogliere i rifiuti mentre si corre.
"Queste iniziative nel territorio sono molto importanti e servono a dare l'esempio anche a chi non partecipa – ha commentato Lodovico Taddia di Marevivo Varese – motivando nuove coscienze al maggior rispetto dell'ambiente in cui viviamo".
Marco Rampi di Africa&Sport ha sottolineato "come sia stato un gesto di responsabilità sociale organizzare questa iniziativa in un territorio dove spesso ci alleniamo con atleti professionisti keniani del Team run2gether".
Correre con le gambe, la mente e il cuore questo è lo spirito del PLOGGING conclude Rosi Coliaro dei Runner Varese.