menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Archivio


Nota su manifestazione PFU Zero a Ponza

Il Progetto “PFU Zero nelle isole minori” nasce con un obiettivo semplice: sensibilizzare i cittadini sulla corretta gestione degli Pneumatici Fuori Uso (PFU). Per raggiungere tale risultato abbiamo ritenuto, insieme a EcoTyre – copromotore del progetto ‐, di raccogliere gli PFU abbandonati a terra e in mare nelle isole minori. Abbiamo pensato che ripulire dei luoghi simbolo della bellezza e dell’ambiente italiano avrebbe avuto un forte significato.Il lavoro, iniziato ...

continua

Ponza: ripulita l'isola dagli pneumatici abbandonati

In occasione dello European Clean Up Day, Marevivo ed EcoTyre lanciano il progetto ‘PFU Zero nelle Isole Minori’ L’associazione Marevivo e il Consorzio EcoTyre hanno scelto Ponza per dare il via al progetto ‘PFU Zero nelle Isole Minori’, che prevede il recupero a terra e sui fondali degli Pneumatici Fuori Uso abbandonati. L’evento di raccolta straordinaria gratuita è stato uno degli appuntamenti della campagna europea Let’s Clean Up Europe contro ...

continua


Marevivo e Marina Militare alleati per il mare

A vele spiegate per imparare sin da piccoli la protezione delle nostre coste e il rispetto del mare. L’8 maggio, a Ponza, la Marina Militare e l’associazione Marevivo saranno di nuovo insieme, per il secondo anno consecutivo, nell'ambito del progetto di educazione ambientale “Delfini Guardiani” per le scuole delle isole minori del territorio italiano e dei comuni costieri. Le navi a vela Capricia e Corsaro della sezione Velica Marina Militare, destinate alle campagne addestrative ...

continua

Ultimi giorni per il 730, destina il 5 per mille alla tutela del mare

SCEGLI DI DESTINARE IL5 PER MILLE ALLA TUTELA E SALVAGUARDIA DEL MARE E DELLE SUE RISORSE Attraverso la legge finanziaria, oltre alla destinazione dell’8 per mille, viene consentito ai contribuenti di scegliere a chi destinare un ulteriore 5 per mille di quanto deve essere versato all’erario. Nel modello della dichiarazione dei redditi (CUD mod. 730 o mod. Unico) è prevista un’apposita ...

continua

Papayaga: una vela nell'Oceano

Due fratelli, Giovanni e Diego Malquori; un’ Alpa 11.50 del 1974. 5000 miglia di mare da attraversare in 4 mesi di viaggio, di cui uno senza mai vedere terra: dalle Galapagos alle isole Marchesi per sostenere i bambini di Sport Senza Frontiere, la Onlus che si occupa di far fare sport a bambini con disagio socioeconomico.Partenza dall’Italia il 14 Aprile 2014. Questi gli ingredienti alla base dell’impresa di Giovanni Malquori: pianista, elista e fondatore della scuola di musica ...

continua

Delfinario di Rimini, nuova sconfitta: la Cassazione conferma il sequestro dei delfini

Comunicato stampa congiunto di LAV, Marevivo ed Enpa DELFINARIO DI RIMINI, NUOVA CLAMOROSA SCONFITTA: LA CASSAZIONE CONFERMA IL SEQUESTRO PREVENTIVO, GLI ANIMALI NON TORNANO AL DELFINARIO!IL SINDACO DI RIMINI NE PRENDA ATTO E RINUNCI A FINANZIARE UNA NUOVA PRIGIONE  Nuova clamorosa sconfitta per il Delfinario di Rimini: la Corte di Cassazione oggi ha confermato il sequestro preventivo dei delfini della struttura, lo scorso mese di agosto. Il ricorso presentato dalla società titolare ...

continua

Libera chi è nato libero! Firma la petizione per cambiare il destino dei delfini

Libera chi è nato libero! Basta con gli zoo d'acqua mai più delfini in cattività. Nati per navigare oceani, rinchiusi in acqua ferma muoiono di mancanza.(Erri De Luca) Per cambiare il destino dei cetacei, di quelli ancora detenuti e di tutti quelli che rischiano di diventarlo, abbiamo bisogno del vostro aiuto.Sabato 29 e domenica 30 marzo e il 5 e 6 aprile, in centinaia di piazze italiane, unisciti a Marevivo e LAV per chiedere una nuova legge che preveda il divieto ...

continua

I veleni di Bussi, a chi tocca metterci in sicurezza?

Le sorgenti inquinanti non sono state ancora isolate e la bonifica non parte Questa volta, sono arrivati i giudizi dell’Istituto Superiore di Sanità, fondati su analisi e dati, ormai consolidati e storici, già in Corte d’Assise. Tali giudizi sono stati richiesti dall’Avvocatura dello Stato.E confermano che la Valpescara deve assolutamente essere messa in sicurezza!L’Istituto Superiore di Sanità, attivabile dalle Regioni, tuttavia, NON è stato ...

continua