menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Archivio

Conferenza stampa 'Ma il mare non vale una cicca?'

Conferenza stampa di presentazione della seconda edizione di Ma il mare non vale una cicca?Campagna nazionale contro l’abbandono dei mozziconi in spiaggia Martedì 27 luglio 2010 ore 11.30a bordo della sede nazionale di Marevivoormeggiata sul fiume Tevere allo Scalo de Pinedo - Lungotevere Arnaldo da Brescia, Roma Ogni anno migliaia di rifiuti vengono abbandonati sulle spiagge o gettati in mare per distrazione, disinteresse e spesso per l’assoluta inconsapevolezza delle conseguenze ...

continua

'Ma il mare non vale una cicca?'

“Ma il mare non vale una cicca?”Al via la seconda edizione, raddoppiano i numeri. Il 7 e 8 agosto torna la campagna nazionale di Marevivo contro l’abbandono dei mozziconi in spiaggia. I volontari pronti a distribuire oltre 80.000 posacenere tascabili su 250 spiagge italiane. Testimonial d’eccezione: Manuela Arcuri. L’associazione ambientalista Marevivo, in collaborazione con JTI – Japan Tobacco International – lancia la seconda edizione della campagna ...

continua

'E…STATE NEI PARCHI' con MAREVIVO

Prende il via sulle spiagge di tre Aree Marine Protette la seconda edizione del Progetto “E…state nei Parchi”, promosso dal Ministero dell’Ambiente erealizzato dall’Associazione Marevivo.In alcune fra le più belle località costiere italiane si potrà passare un’intera giornata in compagnia di operatori specializzati, alla scoperta del mare e dei suoi segreti, degli animali e delle piante che lo popolano e di come le aree marine protette siano ...

continua

"Chi avvelena il mare uccide tutto il Pianeta"

Marevivo: 5 - 11 luglio, al via la campagna di raccolta fondi in RAI contro l'abbandono delle batterie esauste in mare

L’associazione ambientalista Marevivo, con la sua divisione subacquea, torna a dare battaglia ai ladri di mare con la campagna “Chi avvelena il mare uccide tutto il Pianeta” dopo gli 8 quintali di batterie recuperate nei fondali dei porti italiani, in soli 6 nterventi di pulizia. Una triste necessità che riparte dalle numerose segnalazioni, giunte da diverse località di mare, di accumulatori esausti nascosti vigliaccamente sotto il nostro meraviglioso ...

continua

Chi avvelena il mare uccide tutto il Pianeta

“Chi avvelena il mare uccide tutto il Pianeta”Marevivo: 5 – 11 luglio, al via la campagna di raccolta fondi in RAI contro l’abbandono delle batterie esauste in mareL’associazione ambientalista Marevivo, con la sua divisione subacquea, torna a dare battaglia ai ladri di mare con la campagna “Chi avvelena il mare uccide tutto il Pianeta” dopo gli 8 quintali di batterie recuperate nei fondali dei porti italiani, in soli 6 nterventi di pulizia.Una triste necessità ...

continua

MALAPESCA: GLI AIUTI PUBBLICI ALLA PESCA PIRATA

Marevivo, LAV, Legambiente, WWF, Greenpeace UN TERZO DEI PESCHERECCI FUORILEGGE NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI HA USUFRUITO DI CONTRIBUTI PUBBLICI.I DATI SU WWW.FISHSUBSIDY.ORG. Mentre a Bagnara Calabra (RC) si celebrano proprio questa mattina i pescatori pirata che, in cambio di nuove licenze di pesca, riconsegnano finalmente le spadare usate illegalmente dal 2002 a oggi, é stato divulgato dal sito www.fishsubsidy.org/italian-driftnets l’elenco dei contributi pubblici percepiti dai pescherecci ...

continua


200 'Delfini' alleati di Marevivo a guardia di Capri

Da oggi Marevivo ha dei nuovi, giovani ed indispensabili alleati nella battaglia in difesa del mare e dei suoi abitanti: sono i 'Delfini Guardiani dell'isola di Capri'.Nel 25° anniversario della fondazione di Marevivo, circa 200, tra ragazzi e ragazze, allievi delle scuole di Capri ed Anacapri sono stati formati dagli operatori dell'Associazione, presenti sull'Isola, nel corso di un intero anno scolastico, al fianco dei docenti che hanno accettato di aderire all'iniziativa, per sensibilizzare ...

continua

Consegna attestati Delfini guardiani ...

Il progetto Delfini Guardiani dell’Isola di Capri è stato realizzato con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – MIUR, del Comune della Città di Capri e del Comune di Anacapri. Marevivo ringrazia per la preziosa collaborazione: la Guardia Costiera, il Corpo Forestale Dello Stato, lo Yacht Club Capri, l’Associazione Sub CAPRI, gli ...

continua

REGOLAMENTO MEDITERRANEO, LE ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE LANCIANO L’ALLARME: E’ INACCETTABILE OGNI NUOVA RICHIESTA DI DEROGHE!

I rappresentanti delle associazioni ambientaliste Greenpeace, Lav,  Legambiente, Marevivo e WWF si dichiarano assolutamente contrari ad ogni possibilità di deroghe alle misure previste nel Regolamento Mediterraneo, che stabilisce un sistema di sfruttamento sostenibile delle risorse ittiche e di tutela di habitat e specie protette. Il Regolamento, adottato dall’UE nel lontano 2006, dopo un lungo e approfondito dibattito durato ben 6 anni che ha coinvolto tutti gli Stati membri ...

continua