menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Delfini Guardiani

Le isole

Vulcano

Nell'antichità venne chiamata Therasia, poi Hiera, perché sacra al dio Vulcano, da dove poi il suo nome attuale. A dividerla da Lipari, solo un braccio di mare largo poco più di un miglio.

Circondata da un mare azzurro ed incontaminato, Vulcano, soprannominata "la sacra, la calda", è una delle isole più belle e selvagge dell’arcipelago delle Eolie e non solo, nata dalla fusione di più vulcani. Sebbene l'ultima eruzione sia avvenuta tra il 1888 e il 1890, il vulcano non ha mai cessato di dare prova della propria vitalità ed ancora oggi si osservano differenti fenomeni come fumarole, getti di vapore sia sulla cresta che sottomarini e la presenza di fanghi sulfurei dalle apprezzate proprietà terapeutiche.

La costa frastagliata, le acque trasparenti, la natura prepotente, i colori della roccia dal rosso al giallo ocra, le sabbie nere, la pozza dei fanghi, le acque calde sulfuree fanno di quest’isola un luogo suggestivo, tutto da scoprire.

E’ appena terminata la prima edizione del progetto Delfini Guardiani che ha visto coinvolte sei classi delle scuole primarie e secondarie dell’’istituto comprensivo "Santa Lucia": III, IV e V della scuola primaria e I, II e III della scuola secondaria. gli alunni.

A partire dal mese di febbraio 2015, sotto la guida degli operatori di Marevivo, i futuri “Delfini Guardiani” di Vulcano sono stati impegnati in ricognizioni in spiaggia, attività di sea-watching, hanno riscoperto gli antichi mestieri del mare e i segreti racchiusi nelle rocce e nella flora mediterranea.

La cerimonia di chiusura del percorso didattico consegna ai ragazzi l’attestato e il distintivo di “guardiani dell’isola”, che darà loro il diritto di presentarsi, senza accompagnatori adulti, presso il proprio Comune o la Capitaneria di Porto per segnalare, sui temi affrontati, eventuali problemi di carattere ambientale.

Il progetto ha avuto il sostegno di “Mari del Sud Eco-Resort & Village”, struttura progettata nel rispetto dell’ambiente e dell'eco-sostenibilità.