Un osservatorio sul Fiume Tevere

E' stato emarginato, isolato visivamente, indirizzato e contenuto con muraglioni ed arginature, inquinarlo con scarichi di ogni tipo. Eppure il Tevere è vivo, pieno di vita e con una storia antichissima tutta da raccontare.
Sono infatti moltissime le specie animali e vegetali che ancora popolano il tratto urbano del Fiume e che con un po' di attenzione possono essere osservate e conosciute più a fondo.
Marevivo, grazie alla sua sede particolare, un barcone galleggiante ormeggiato allo Scalo de Pinedo nel cuore di Roma, ha il privilegio di vivere quotidianamente il Fiume, con i suoi problemi ancora non risolti ma anche con il fascino che deriva da incontri non comuni: aironi cenerini, cormorani, martin pescatori, pendolini, gabbiani reali e gabbiani comuni, etc.
Grazie a questa esperienza MAREVIVO ha realizzato un'iniziativa mirata a sensibilizzare e divulgare ai cittadini, alle scolaresche ed ai turisti, la storia e la natura di questo ecosistema unico.

Il progetto è stato realizzatorealizzato per conto del Comune di Roma, Assessorato alle Politiche Ambientali, con il contributo dei tre istituti bancari tesorieri del Comune: Banca Nazionale del Lavoro, Banca di Roma e Monte dei Paschi di Siena.

Progetto del tutto innovativo e l'unico ad essere realizzato nella città per valorizzare tale patrimonio, purtroppo ancora sconosciuto agli stessi abitanti, ha previsto la progettazione, la realizzazione e la messa in opera di 24 pannelli informativi multilingue (italiano, inglese, francese e spagnolo) sull'ecosistema fluviale del Tevere, posizionati nei pressi dei maggiori ponti della città da Castel Giubileo alla Magliana.

I pannelli riportano, oltre ad informazioni di interesse storico, anche notizie e fotografie relative alle presenze floristico-vegetazionali e faunistiche di maggior interesse e significatività, in modo da guidare il pubblico alla scoperta di aspetti insospettati del fiume.

Inoltre è stata realizzata una carta-depliant sugli aspetti di interesse storico e naturalistico presenti lungo il fiume Tevere, all'interno del Grande Raccordo Anulare. E' possibile trovare questo depliant presso il barcone di Marevivo, nelle edicole del Comune di Roma e negli uffici dell'Ente Provinciale per il Turismo di Roma.

Mappa del Tevere Ponte Marconi Ponte dell'Industria Ponte Testaccio Ponte Sublicio Ponte Palatino Ponte Cestio Ponte Fabricio Ponte Garibaldi Ponte Sisto Ponte Mazzini Ponte Principe Amedeo Ponte Vittorio Emanuele II Ponte Sant'Angelo Ponte Umberto I Ponte Cavour Ponte Margherita Ponte Pietro Nenni Ponte Matteotti Ponte del Risorgimento Ponte Duca d'Aosta Ponte Milvio Ponte Flaminio Ponte Tor di Quinto Ponte Castel Giubileo
01 Ponte Castel Giubileo
02 Ponte Tor di Quinto
03 Ponte Flaminio
04 Ponte Milvio
05 Ponte Duca d'Aosta
06 Ponte del Risorgimento
07 Ponte Matteotti
08 Ponte Pietro Nenni
09 Ponte Margherita
10 Ponte Cavour
11 Ponte Umberto I
12 Ponte Sant'Angelo
13 Ponte Vittorio Emanuele II
14 Ponte Principe Amedeo
15 Ponte Mazzini
16 Ponte Sisto
17 Ponte Garibaldi
18 Ponte Fabricio
19 Ponte Cestio
20 Ponte Palatino
21 Ponte Sublicio
22 Ponte Testaccio
23 Ponte dell'Industria
24 Ponte Marconi
  © Copyright Marevivo 2004 - Note Legali  
   
 
MediaWave S.à r.l.
Associazione Ambientalista Marevivo
Lungotevere A. da Brescia
Scalo de Pinedo - 00196 Roma
Tel. 06 3202949 3222565 Fax 06 3222564